Come fare i simboli delle operazioni matematiche con la tastiera

Per chi non utilizza spesso il computer potrebbe risultare complicato utilizzare la tastiera, in quanto alcune cose che facciamo scrivendo a mano, con la tastiera sono leggeremente diverse.

Un caso molto comune e che immagino risulti strano ai non esperti, sono i simboli matematici. Come posso scrivere 10 per 10 uguale a 100 ? e 100 diviso 10 uguale a 10 ?

Il numero 0 (zero) oppure la lettera o

Innanzitutto impariamo a riconoscere il simbolo del numero “zero” ovvero “0“, che non è da non confondere con la lettera “o“. Da notare che solitamente lo zero si riconosce in quanto è alto e stretto, mentre la lettera “o” è bassa e larga.

Addizione / il “più”

Il “più” lo si ottiene tramite un singolo tasto, non serve nessuna combinazione particolare.
Ci sono due possibilità:
1) vicino al tasto di invio: il simbolo + si vede in basso a sinistra, oppure
2) se avete la tastiera completa tramite il tastierino numerico, di solito il tasto più grande, sopra l’invio

Sottrazione / il “meno”

Il “meno” lo si ottiene tramite un singolo tasto, non serve nessuna combinazione particolare.
Ci sono due possibilità:
1) vicino al tasto di maiuscolo, sopra al ctrl, a destra della barra spaziatrice, oppure
2) se avete la tastiera completa tramite il tastierino numerico, di solito lo si trova in alto, sopra al più (+)

La moltiplicazione / il “per”

Innanzitutto dobbiamo sapere che la moltiplicazione, abituati a utilizzare “su carta” il simbolo della lettera “x”, con il computer deve essere sostituito con il simbolo della “stellina”, ovvero “*“.

Il simbolo lo trovate facilmente nel tastierino numerico (parte destra della tastiera) se avete una tastiera “normale”, invece se avete un portatile con tastiera ridotta, lo trovate nella parte a destra. Quindi per ottenere la “*” dovrete premere il tasto “maiuscolo” e contemporaneamente il tasto “+“.

Una spiegazione dettagliata la trovate a questo altro mio articolo, che spiega come ottenere tutti i simboli con la tastiera.

La divisione

Per quanto riguarda la divisione, che su carta di solito rappresentiamo con i due-punti “:”, con il computer deve invece essere usato il simbolo della “barra” ovvero “/“. Attenzione che ci sono due diverse barre (“/” chiamata “barra” e “\” che possiamo chiamare “barra contraria”), quella della divisione la troverete vicino al “*” sul tastierino numerico, oppure sopra il tasto “7“. Dovrete quindi premere il tasto “maiuscolo” e contemporaneamente il tasto “+“.

Elevamento a potenza

Per quanto riguarda l’elevamento a potenza, che su carta di solito rappresentiamo con un numero piccolo in alto a destra del numero (chiamato tecnicamente apice), con il computer deve invece essere usato il simbolo “^“. A differenza degli altri non lo troverete sul tastierino numerico, ma sopra il tasto “ì” (i accentata) vicino al backspace (ovvero il tasto per cancellare “verso sinistra”). Quindi dovrete premere il tasto “maiuscolo” e contemporaneamente il tasto “ì“.

Le altre operazioni

Invece per “più” e “meno” rimangono gli stessi simboli, “+” e ““.

Per altre operazioni non c’è un tasto specifico, ma dovrete utilizzare le funzionalità della calcolatrice, oppure utilizzare programmi appositi, come per esempio per scrivere le equazioni nello stesso modo in cui siamo abituati a scriverle su carta. Un esempio è utilizzare Microsoft Word e lo specifico strumento integrato chiamato “Equazione“.

Riassumendo

  • moltiplicazione: 10 * 10 = 100
  • divisione: 100 / 10 = 10
  • elevamento a potenza: 10^2 = 100
  • addizione: 10 + 10 = 20
  • sottrazione: 10 – 6 = 4

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.