Recensione Xiaomi Roborock S5/S6 – il nuovo Roomba

Dopo aver letto centinaia di articoli su tutti i robot per la pulizia della casa esistenti, e aver perso ore a capire le varie sigle di produttori famosi come Roomba, alla fine ho scelto il Xiaomi Roborock S6 (che è molto simile al S5). L’ho scelto per questi motivi:
costo contenuto: permette di avere due funzioni al costo di un solo Roomba
doppia funzionalità di pulizia: aspirapolvere e “straccio bagnato”
App gratuita e gestione avanzata: altre marche richiedono l’acquisto di apparecchiature aggiuntive per la gestione delle no-zone

La mia esperienza è decisamente positiva, un prodotto di alta ingegneria, completamente smontabile e pulibile in semplicità, e i ricambi sono economici e facili da trovare. La confezione originale comprende già un set di ricambi di vario tipo: anche questa una bella sorpresa.
Il modello S6 è l’ultima generazione e rispetto al modello S5 precedente (che ora ha un costo super vantaggioso) ha solo alcune migliorie sulla batteria e la possibilità di smontare le ruote con la spazzola.

La connessione tra il cellulare Android e il robot richiede una rete wifi a 2 Ghz (la 5 Ghz non è supportata) e il bluetooth. La procedura è automatica, velocissima e completata subito senza intoppi.

La App per Android è veramente evoluta e ben fatta, permette di vedere in tempo reale il percorso effettuato per la pulizia e di configurare molti aspetti e di salvare la mappa della casa, in modo da poterla dividere in “stanze” e impostare le zone off-limit (ovvero dove volete che non vada). E’ possibile fargli pulire anche solo una sola stanza oppure anche solo uno specifico punto (diciamo circa un quadrato di 1.5 metri di lato).

 

Con grande sorpresa riesce anche a superare piccoli ostacoli, come le soglie delle porte (che sono di legno e rialzate di 2/3 cm), anche se con un po’ di difficoltà.

La funzione di lavaggio si abilita inserendo la vaschetta con solo acqua (non con detersivo, altrimenti con il tempo blocca gli ugelli). Il robot quindi prima aspira e poi bagna, in quanto la vaschetta è posta sul retro. Il lavaggio consiste di uno straccio bagnato inizialmente da noi, che viene mantenuto bagnato tramite acqua a caduta dalla vaschetta, tramite dei piccoli fori, ed è anche possibile scegliere tra due tipi di flusso. Sul mio parquet si ottiene l’effetto di un pavimento leggermente bagnato, direi bagnato il “giusto”. La spugna rimovibile, dopo il lavaggio, era grigia, quindi la pulizia è stata effettiva. Di sicuro non sostituisce il lavaggio manuale con detersivo e “mocio”.

I tempi di pulizia sono buoni, in 45 minuti pulisce tutte le stanze, per un totale di circa 50 mq di pavimento, utilizzando circa il 20% di batteria. Il tutto calcolato e visualizzabile sulla App.
Non richiede particolari attenzioni, anche se “alzare” le sedie gli evita di rimanere incastrato e risparmia in tempo, non dovendo girarci attorno mille volte.

L’unica miglioria che spero implementino presto è la possibilità di salvare due mappe diverse, una per la funzione di aspirapolvere, la seconda per la funzione di lavaggio. Questo in quanto il lavaggio non può essere fatto sui tappeti, e io ne ho ben tre e che non è possibile spostarli/alzarli.

Al momento dell’acquisto vi troverete due modelli disponibili: il S50 e il S55 (o S60/S65). In pratica l’ultimo codice (0 o 5) indica il colore (bianco o nero) e nient’altro, i modelli sono identici come caratteristiche.

Il modello Roborock S5 in versione internazionale lo potete trovare in offerta su amazon qui: Xiaomi Roborock.
Per comodità vi riporto i link diretti ai modelli bianco S50 e nero S55 (identici come funzionalità), con relativi accessori di ricambio (direi a un prezzo molto onesto) quando finirete quelli che sono già in dotazione:

Aggiornamento: Amazon ha da poco reso disponibile sullo store il modello Xiaomi Roborock S6, ma ha tempi di consegna un po’ lunghi:
Xiaomi Roborock S6 (S60 e S65)
Il modello Roborock S6 rispetto al Roborock S5 ha solo poche migliorie tipo la batteria e la semplicità di smontaggio della spazzola sotto, che non so se – avendolo provato – giustificano i 150 euro in più. La batteria dura di più, ma nel mio appartamento (da 80mq e con 3 tappeti) per una pulizia completa non ne consuma mai più del 20%.
Io – se abitassi ancora in Italia – comprerei il modello S5 con la indicazione “Spedizione GRATIS da Amazon”, in modo da avere anche la loro “garanzia”:
Xiaomi Roborock S5 (S50 e S55)

Un’altra opzione è l’acquisto diretto su Aliexpress, ma il rischio è sulla garanzia, verificate sia quella italiana. Xiaomi ha comunque un centro di supporto in Europa.
Xiaomi Roborock S5 e S6 su Aliexpress

Aliexpress ha anche questi bellissimi adesivi che si possono applicare come decorazione ma anche per protezione:
Adesivi protettivi e decorativi per Xiaomi Roborock
Le recensioni sono ottime ed è anche possibile utilizzare una propria immagine per averlo veramente personalizzato! Attenzione però a seguire le loro indicazioni e inviate una foto ad alta qualità. Altrimenti l’adesivo sarà “sgranato” e avrete l’effetto “pixel” come si legge su alcune recensioni, a mio avviso ingiuste essendo un problema di chi ha fornito la foto e non del servizio offerto dal venditore. Infatti gli adesivi “originali” forniti da loro – come si vede sulle recensioni con foto di chi ha acquistato il prodotto – infatti hanno una qualità ottima.

Vi potrebbe anche tornare utile la mia esperienza di molti anni di acquisti su Aliexpress.

Spero di esservi stato utile!

4 Comments

  1. Gherardo 23 Giugno 2019 Reply
    • adminAuthor 23 Giugno 2019 Reply
      • Gherardo 23 Giugno 2019 Reply
        • adminAuthor 23 Giugno 2019 Reply

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.