Cosa è il kvarg norvegese o svedese

Qui in Norvegia al supermercato vendono il “Kvarg“, che non avevo notato fino a pochi giorni fa, quando erano in promozione diversi Kvarg con diversi gusti, e relativi colori delle confezioni. Avevo intuito potesse essere una cosa simile allo yogurt, o al formaggio, ma ero intimorito dalla confezione, e da alcune cose simile che avevo assaggiato qui in precedenza.

C’è da dire che la confezione sembra dire “non comprarmi, sono una cosa orribile che solo i vichinghi possono affrontare”. E di certo le descrizione con foto su wikipedia (in italiano sembrerebbe chiamarsi Quark) non aiuta. Ma un giorno mi sono sentito vichingo, e quindi ho tentato! Dopo essere stato per settimane nel frigo – nessuno intendeva aprirlo – è giunto il giorno.

E’ stata una incredibile sorpresa! In pratica è un buonissimo yogurt denso, un incrocio tra lo yogurt “normale” e lo yogurt “greco”. Al sapore di fragola ha riscosso parecchio successo, e diventerà un nostro acquisto regolare. Come la maggior parte dei prodotti venduti in questo formato ha anche il mini cucchiaino nel tappo, così lo puoi mangiare ovunque tu sia. Peccato per la confezione, perchè non ne incita l’acquisto!

Ma insomma, cos’è il Kvarg? Sinceramente non l’ho ancora capito, ma la confezione dice “concentrato di latte scremato pastorizzato, panna omogenizzata e pastorizzata, coltura di fermenti lattici (contiene latte) e pista microbica (questa non so cosa sia)”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.